perchè UE’

CRACK! NADIR CA.CO.
presentano

poster UE' un gigante emerge dal golfo di Napoli

UE’ – UNDERGROUND ECCETERA
festival mediterraneo del fumetto e delle autoproduzioni a stampa
I Edizione

Napoli 27-28-29 Aprile 2017
SCUGNIZZO LIBERATO
Laboratorio di Mutuo Soccorso
Salita Pontecorvo 46 – 80135

è un evento
COMIC(ON)OFF

poster art: Bambi Kramer

 

Il progetto di un festival autogestito e autorganizzato del fumetto di autori e produttori underground e d’avanguardia a Napoli nasce dalla convinzione che la rete di festival indipendenti, che in Italia sta producendo da qualche anno eventi di grande risposta e condivisione, debba trovare anche nel territorio partenopeo un appuntamento importante capace di incontrare il pubblico di appassionati più vasto e variegato: nasce così UE’ – UNDERGROUND ECCETERA.

Il nostro festival, pur individuando una sua specificità di partecipazione di autori e produttori, di aree di discussione ed espositive, si pone in rapporto di dialogo e di collaborazione con il COMICON, evento che caratterizza con una storia di quasi vent’anni la nostra città. La relazione tra i due eventi sarà fondata sullo scambio reciproco di pensieri, storie e modi di vedere l’editoria a fumetti. UE’ partecipa al circuito del COMIC(ON)OFF che, estendendosi al di fuori della sede centrale della Mostra d’Oltremare, comprende una serie di eventi, mostre ed incontri dedicati al fumetto realizzati nei mesi di aprile e maggio, che si dispiegano nei tanti luoghi di cultura sul territorio: istituti di cultura, musei, librerie, ludoteche e nei punti di aggregazione giovanile di Napoli e non solo.

Intenzione di UE’ è quella di gettare luce su quel mondo da cui tutte le realtà che ne partecipano alla costruzione sentono di provenire: quello dell’autoproduzione e, più in generale, della produzione indipendente. È forte e fondativo il rapporto con gli altri festival della rete indipendente: in primo luogo CRACK! festival di Roma e CA.CO di Bari, promotori con NADIR del progetto, ma anche RATATÀ di Macerata, BORDA!FEST di Lucca, l’A.F.A. di Milano, PICS Pescara Intergalactic Comics Show di Pescara, TENDERETE di Valencia, GUTTER FEST di Barcellona, ALTCOM comics festival di Malmo, NOVO DOBA Festival di Belgrado, HELSINGIN SARJAKUVAFESTIVAALIT di Helsinki e tutta la rete NUEVO FRENTE POPULAR PARA LA LIBERACION GRAFICA.

Il festival è ospitato e prodotto dalla rete Scacco Matto che risiede nello Scugnizzo Liberato di Napoli, poderoso centro di socialità e proposta mutualistica nel cuore della città, e in particolare dal collettivo NaDir che sta costruendo un’alternativa dal basso, indipendente e cooperativistica di proposta culturale. UE’, festival mediterraneo del fumetto indipendente e delle autoproduzioni a stampa, si propone da ora come parte del network.

Assistiamo ad un rinnovamento profondo dell’editoria e delle narrazioni che intersecano il fumetto e che sta coinvolgendo aree di produzione indipendente, artisti, collettivi e gruppi di ricerca, che, in un momento di forte crisi generale dell’editoria generalista e delle strutture economiche del capitale, hanno dato un nuovo impulso allo spazio del fumetto creando un pubblico appassionato, curioso e reattivo. Un fenomeno che sta mutando anche l’assetto dell’editoria specializzata e di massa rivolgendosi sempre più proprio a questi autori e a questo pubblico. Per conoscerlo e approfondirlo sarà proiettato Fumetti dal futuro di Serena Dovì, film autoprodotto su quattro storie di creazione a modo nostro.

Si tratta di un vero e proprio movimento originato da tutte le realtà che hanno contribuito con il loro lavoro negli ultimi cinquanta anni a costruire reti, produzioni e controcultura in Italia che è ora emerso e visibile dopo anni di produzioni underground. A loro e a due artisti che hanno illuminato la scena italiana dedichiamo con affetto il nostro progetto: Piermario Ciani e Gianluca Lerici, il prof Bad Trip, epici creatori underground scomparsi da dieci anni. Anche per questo ospiteremo una mostra molto importante: BHAP! BEAT HIPPY AUTONOMI PUNK a cura di Giancarlo Mattia e Marco Philopat: una mostra sulle controculture e i movimenti che a partire dagli anni cinquanta hanno popolato la nostra vita, che hanno segnato il tempo e sognato di andare fuori dal tempo, che hanno stravolto il modo di vivere e quindi la politica.
Ci sembra importante raccontare queste storie proprio nel quarantennale del Settantasette, che tanto ha influito nella cultura del fumetto. La mostra che presentiamo si correla strettamente a quella che il COMICON dedica alle figure e alle esperienze legate alla rivista Cannibale e ai suoi creatori.

Uno degli elementi di discussione e di approfondimento sarà poi quanto concerne la gestione e la diffusione dei diritti d’autore: le licenze Creative Commons e le altre forme di copyleft lasciano aperte alcune sezioni dei diritti ceduti per la stampa e permettono la circolazione no profit. Sono queste le licenze che abbiamo adottato con determinazione nel nostro mondo e ora a partire dall’editoria indipendente stanno influenzando anche alcune scelte di editoria di massa. Lo sportello sui diritti creativi, che normalmente è in funzione allo Scugnizzo Liberato con la funzione di supporto ed assistenza nell’ambito della produzione musicale indipendente, sarà attivo anche nei giorni del festival per ogni domanda al riguardo. Come anche saranno in funzione durante il festival ogni altra attività e laboratorio del centro per permettere che si sviluppi un incontro tra le realtà, i laboratori e il pubblico quanto più intenso e trasversale, capace di coinvolgere complessivamente i partecipanti all’evento.

UE’ rappresenta anche un invito a praticare autodistribuzione attraverso le aree che saranno allestite per le produzioni presentate al festival, e costituiranno uno spazio a partecipazione aperta e volontaria. È un invito ad intervenire al nostro festival per tutti coloro che amano la ricerca e la qualità nel fumetto e per tutti i produttori di immagini indipendenti.

Per info mail a: uefest(at)riseup(dot)net.

Per adesioni compila il form qui: https://goo.gl/forms/sfURwgAkBWONngPf2

festival mediterraneo del fumetto e delle autoproduzioni a stampa